Sex Pistols - God Save The Queen

Sex Pistols Never Mind the Bollocks, Here’s the Sex Pistols“God Save The Queen” è la traccia numero 5 di “Never Mind the Bollocks, Here’s the Sex Pistols”, album d’esordio del gruppo “Sex Pistols”. Pubblicato nel 1977, questa canzone è il secondo singolo estratto dall’album. I Sex Pistols sono stati uno dei più influenti gruppi punk rock britannici e una grande icona della prima ondata punk. Nel 2006, l’album “Never Mind the Bollocks, Here’s the Sex Pistols” è stato selezionato dalla prestigiosa rivista Time come uno dei 100 migliori dischi di sempre. Il singolo “Anarchy In The UK” ha venduto oltre 55.000 copie in Inghilterra, ed è arrivato al 38esimo posto delle classifiche britanniche, prima che ne venisse fermata la produzione per susseguenti proteste. Il gruppo era formato da Johnny Rotten(voce), Steve Jones(chitarra), Paul Cook(batteria) e Glen Matlock(basso), poi sostituito da Sid Vicious(basso, voce). Quest’ultimo è morto di overdose nel 1979.

Testo
God save the queen
The fascist regime
They made you a moron
Potential H-bomb

God save the queen
She aint no human being
There is no future
In England’s dreaming

Don’t be told what you want
Don’t be told what you need
There’s no future no future
No future for you

God save the queen
We mean it man
We love our queen
God saves
God save the queen
’Cos tourists are money
Our figures head
Is not what she seems

Oh god save history
God save your mad parade
Oh lord god have mercy
All crimes are paid

When there’s no future
How can there be sin
We’re the flowers in the dustbin
We’re the poison in your human machine
We’re the future you’re future

God save the queen
We mean it man
We love our queen
God saves

God save the queen
We mean it man
And there is no future
In England’s dreaming

No future no future
No future for you
No future no future
No future for me

No future no future
No future for you
No future no future
No future for you
No future no future for you

Sex Pistols su Wikipedia

Commenti