David Bowie - Life On Mars?

David Bowie Hunky Dory“Life On Mars?” è la traccia numero 4 di “Hunky Dory”, quarto album di David Bowie. Pubblicato nel 1971, questa canzone è il secondo singolo estratto dall’album. David Bowie è un cantautore, polistrumentista, attore e compositore britannico. Attivo dalla metà degli anni sessanta, Bowie ha attraversato cinque decenni nella musica rock, reinventando nel tempo il suo stile e la sua immagine e creando personaggi come Ziggy Stardust, Halloween Jack e The Thin White Duke. Nel 2008 è stato inserito al 23esimo posto nella lista dei “100 migliori cantanti” secondo “Rolling Stone”. “Life On Mars?” è una delle canzoni simbolo di Bowie. Con questo brano, infatti, l’immaginazione e l’interpretazione del cantante inglese raggiungono l’apice creativo. Nel 1986 la “BBC Radio 2” ha decretato “Life on Mars?” come la più bella canzone di Bowie di tutti i tempi. Il brano è anche la colonna sonora della serie televisiva “Life On Mars”.

Testo
It’s a god-awful small affair
To the girl with the mousy hair
But her mummy is yelling “No”
And her daddy has told her to go
But her friend is nowhere to be seen
Now she walks
through her sunken dream
To the seat with the clearest view
And she’s hooked to the silver screen
But the film is a saddening bore
For she’s lived it
ten times or more
She could spit in the eyes of fools
As they ask her to focus on

CHORUS
Sailors fighting in the dance hall
Oh man!
Look at those cavemen go
It’s the freakiest show
Take a look at the Lawman
Beating up the wrong guy
Oh man! Wonder if he’ll ever know
He’s in the best selling show
Is there life on Mars?

It’s on Amerika’s tortured brow
That Mickey Mouse
has grown up a cow
Now the workers
have struck for fame
’Cause Lennon’s on sale again
See the mice in their million hordes
From Ibeza to the Norfolk Broads
Rule Britannia is out of bounds
To my mother, my dog, and clowns
But the film is a saddening bore
’Cause I wrote it
ten times or more
It’s about to be writ again
As I ask you to focus on

CHORUS
Dring-dring-dring......
(Mind the phone)

David Bowie su Wikipedia

Commenti