The Animals - The House of the Rising Sun

The Animals“The House of the Rising Sun” è la traccia numero 1 di “The Animals”, album d’esordio del gruppo “The Animals”. Uscito nel 1964, questa canzone è il primo singolo estratto dall’album. Gli Animals sono stati una rock band britannica degli anni sessanta originaria di Newcastle. La band era formata da Eric Burdon(voce), Alan Price(tastiere), Hilton Valentine(chitarra elettrica), John Steel(batteria), Chas Chandler(basso), Dave Rowberry(organo, pianoforte) e Barry Jenkins(batteria). La canzone ”The House of the Rising Sun” ha come argomento una vita sfortunata ed è ambientata a New Orleans. L’espressione “House of the Rising Sun”(Casa del sole nascente) è un eufemismo per indicare una casa chiusa. Alcuni ritengono che la casa sia esistita realmente e che fosse presieduta da una maitresse di origini francesi chiamata Marianne Le Soleil Levant, dal cui cognome(o forse soprannome) sembra essere derivata la denominazione della casa.

Testo
There is a house in New Orleans
They call the Rising Sun.
And it’s been the ruin of many a poor boy,
And God, I know I’m one.
My mother was a tailor,
She sewed my new blue jeans.
My father was a gamblin’ man,
Down in New Orleans.
Now the only thing a gambler needs,
Is a suitcase and trunk
And the only time he’s satisfied
Is when he’s on a drunk.
Oh mother tell your children,
Not to do what I have done
Spend your lives in sin and misery,
In the House of the Rising Sun.
Well, I got one foot on the platform,
The other foot on the train,
I’m goin’ back to New Orleans
To wear that ball and chain.
There is a house in New Orleans
They call the Rising Sun.
And it’s been the ruin of many a poor boy,
And God, I know I’m one.

The Animals su Wikipedia

Commenti