Pink Floyd - Time

Pink Floyd The Dark Side of the Moon“Time” è la traccia numero 4 di “The Dark Side of the Moon”, ottavo album del gruppo “Pink Floyd”. Uscito nel 1973, questa canzone è il primo singolo estratto dall’album. I Pink Floyd sono stati una rock band britannica formatasi nella seconda metà degli anni sessanta che, nel corso di una lunga e travagliata carriera, è riuscita a riscrivere le tendenze musicali della propria epoca, diventando uno dei gruppi più importanti della storia. Il gruppo storico era formato da Rogers Waters(basso elettrico), David Gilmour(voce principale, chitarra principale), Richard Wright(voce principale, piano elettrico, organo, sintetizzatore VCS3) e Nick Mason(batteria, percussioni). “The Dark Side of the Moon” fu un successo immediato, mantenne il primo posto della classifica statunitense “Top LPs & Tapes” per una settimana e vi rimase per altre 741 dal 1973 al 1988. Con 50 milioni di copie vendute, è quello di maggiore successo dei Pink Floyd e uno dei più venduti della storia.

Testo
Ticking away the moments that make up a dull day
You fritter and waste the hours in an off hand way
Kicking around on a piece of ground in your home town
Waiting for someone or something to show you the way
Tired of liyng in the sunshine staying home to watch the rain

You are youg and life is long and there is time to kill today
And then one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run,you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it’s
sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way,but you’re older
Shorter of breath and one day closer to death

Every year is getting shorter, never seem to find the time
plans that either come to naught or half page of scribbled lines

hanging on in quite desperation is the english way
The time is gone the song is over,thought I’d something more
to say

Pink Floyd su Wikipedia

Commenti